LA VERA FINE DELL’ ESTATE?

A cura di Lorenzo Colangelo, Andri Thana Alessio Macerola.
LA VERA FINE DELL’ ESTATE?
Arrivano conferme per quanto riguarda il peggioramento del tempo previsto già per l’inizio della prossima settimana. La presenza ad ovest della penisola iberica di una debole circolazione ciclonica, causerà, nel suo movimento verso est, un primo probabile guasto del tempo sulle regioni settentrionali e tirreniche già a partire dalle giornate di domenica e lunedì.

Il movimento della suddetta depressione azionerà, con il suo ramo ascendente, correnti instabili sud occidentali, provocando su gran parte del centro nord fenomeni a carattere di rovescio e temporale.

Successivamente, ma qui il condizionale è d’obbligo, si potrebbe avere un’ulteriore peggioramento della situazione dettata questa volta da un nuovo e più forte calo dei valori di geopotenziali *(volgarmente è la pressione in quota) anche sul nostro mediterraneo. La causa principale riguarderebbe l’interessamento di una saccatura di origine artica in discesa da nord, capace di far affluire aria fredda verso l’Europa centro occidentale e permettere sistematicamente una fisiologica risposta meridiana da sud.

Semplificando, aria caldo umida instabile in risalita dai quadranti meridionali e in scorrimento sul nostro mediterraneo. Questa configurazione di solito è capace di generale anche importanti fasi perturbate.
Vedremo nei prossimi aggiornamenti.🧐

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *