Alta pressione ormai sugli scudi sul nostro paese e lo sarà ancora per tanti giorni🌡️

Previsioni per oggi, Venerdì 19 Febbraio 2021.
Alta pressione ormai sugli scudi sul nostro paese e lo sarà ancora per tanti giorni, mettendo così fine a un mese di Febbraio avaro di freddo e precipitazioni. Però alta pressione in inverno non vuol dire per forza cielo sereno e sole a palla, anzi, molte nubi basse, nebbie e qualche locale pioggia, soprattutto in Liguria, renderanno fosche le giornate con clima freddo umido in queste aree, mentre sui monti e nelle aree soleggiate, il clima sarà piacevole e per nulla invernale.

Ai lati dell’alta pressione abbiamo un autentico ‘mostro’ in atlantico, con valori di pressione sui 955 hpa, pilotare estesi fronti nuvolosi carichi di piogge e aria umida atlantica, interessare le isole britanniche. A est invece l’aria fredda russa continua a interessare l’est Europa, con nevicate in Finlandia, Svezia, Norvegia, Polonia, ma soprattutto Turchia e medio oriente. Con questo vi saluto e vi auguro una buona giornata e a risentirci 😊
Mappe: meteociel.fr.

A cura di Francesco Loparco

Aria fredda in arrivo sull’Italia 🌬️☔❄️

Lorenzo e Andri😊

La discesa del fronte freddo che questa notte valicherà le Alpi provocherà una diminuzione delle temperature a tutte le quote.
Calo termico che avverrà dapprima al nord per poi estendersi sulle regioni del centro-sud.🌬
Le regioni più colpite dal freddo saranno quelle settentrionali e del medio versante Adriatico🌬 mentre le aree che riceveranno più precipitazioni, anche intense, saranno quelle centrali e meridionali peninsulari.⛈❄

Aria fredda artica sull’Italia. 🌬️❄️❄️

Nella giornata di oggi, sabato 26 settembre tutta l’Italia sarà raggiunta da aria fredda di provenienza artica.

Le temperature si porteranno diffusamente sotto la media per questo.

Anomalia della temperatura a 2 metri dal suolo attesa per oggi. Fonte : tropicaltidbits.com

Quindi per questi prossimi giorni vi consiglio un abbigliamento autunnale.

A cura di Centra Massimo

Previsioni per oggi 😊 caldo molto umido e temporali 🌞⚡

Buongiorno. Previsioni per oggi, Lunedì 17 Agosto 2020.

Circolazione di bassa pressione tra l’atlantico e il golfo di Biscaglia continua a influnzare il tempo sull’Europa occidentale, compreso il nord Italia. Già ora sono presenti dei temporali sparsi su queste aree, uno in particolare nel genovese, abbastanza intenso. Piogge e temporali che nel corso delle prossime ore si intensificheranno, andando a colpire in forma sparsa ma localmente violenta gran parte del nord, della Francia, nord Spagna, Benelux, Inghilterra, Svizzera;

non mancheranno temporali anche nelle altre aree.

Continua invece più a sud l’azione dell’anticiclone subtropicale africano che andrà a interessare la Spagna, il centro sud Italia e Europa sudorientale, con temperature e umidità abbastanza elevate, anche se, anche qui, non mancheranno nel pomeriggio, temporali di calore, dovuti a lievissime infiltrazioni di aria umida e instabile; prevedere con esatezza dove si formeranno e andranno a colpire i temporali è compito difficile, ma possiamo ipotizzare che dalle zone interne poi possano spostarsi sul versante adriatico, dato le correnti in quota da sudovest;

I fenomeni potranno essere locali e moderati dove colpiranno, col rischio successivo di afa forte.

Per il momento è tutto. Vi auguro una buona giornata e a risentirci 😊
Mappe: sat24.com, meteociel.fr, windy.com.

A cura di Francesco Loparco

🌡️SETTIMANA DI FERRAGOSTO CONTRADDISTINTA DAL CALDO E GRADUALMENTE DA DEI TEMPORALI SPECIE AL NORD⛈️

Stiamo entando nella fase clou delle vacanze per tanti nostri connazionali ed il caldo sarà il maggiore protagonista del tempo dei prossimi giorni.

Un campo di alta pressione di origine sub tropicale sta deteminando una ondata di calore molto intensa sull’europa occidentale e centrale, dove su alcune località sono stati superati i +40 gradi.

Anomalia della temperatura prevista dal modello americano di previsione GFS per domani lunedì 10 agosto
Fonte: https://www.tropicaltidbits.com

L’Italia resterà ai margini di questo afflusso caldo nord africano che sta interessando una buona parte del nostro continente, anche se anche da noi il caldo si farà comunque sentire, ma con una moderata intensità.

Temperature previste dal modello di previsone americano GFS per mercoledì 12 agosto
Fonte :https://www.meteociel.fr/

Nel corso della settimana sono previste temperature anche superiori ai +35 gradi su alcune regioni italiane.

Precipitazioni previste dal modello di previsione americano GFS per venerdì !4 Agosto
Fonte: https://www.tropicaltidbits.com

Nella seconda parte della settimana si dovrebbe fare più attiva dell’instabilità sulle regioni settentrionali specie nelle zone a nord del fiume Po e durante le ore pomeridiane.

Altresì si potrebbero verificare dei fenomeni temporaleschi anche sui rilievi appenninici .

A causa della grande energia data dal caldo , si potrebbero verificare anche dei locali fenomeni atmosferici intensi.

Per un cambiamento del tempo più diffuso annesso ad un calo significativo della temperatura dobbiamo attendere con buone probabilità la fine della seconda decade di questo mese.

A cura di Centra Massimo

🌬TUTTE GIÙ PER TERRA🌬⛈️

A cura di Lorenzo Colangelo, Nicholas Colazzo.

Le temperature massime registrate alle ore 15.
🌬TUTTE GIÙ PER TERRA🌬
Tutta Italia è sotto i 30 gradi e in gran parte del territorio anche di molto. Temperature simili da nord a sud, infatti si osservano soprattutto valori di 25 26 gradi con punte minime di 22 24 gradi sparsi sulla penisola e di 30 gradi solo sulla costa della Sardegna orientale.
Più fredde le città appenniniche.🥶
Calo termico valutabile tra 6 e 10 gradi su tutta la penisola, la Sicilia e parte della Sardegna.

Approfondimento ondata di caldo in Europa 🌴🌞

Buonasera. Cercata dalla maggior parte della gente, eccola la tanto attesa ondata di caldo africana che caratterizza tutte le estati e che quest’anno, a parte la fase finale di Giugno e i primi di Luglio dove è stato interessato principalmente il sud Italia, non si era vista nella sua forza e potenza. Infatti, da domenica, una poderosa ondata di caldo è in movimento dal nord Africa e ha iniziato a interessare la penisola iberica, con punte di temperatura di 44 gradi nel sud della Spagna e tra ieri e oggi temperature vicine ai 36 gradi anche nel sud della Francia e in Italia, oltre all’est Europa. Però siamo solo agli inizi. La fase più calda e intensa deve ancora arrivare. Da domani e almeno fino a domenica, il nocciolo più caldo e più duro dell’ondata di caldo sbarcherà in quasi tutta Europa; interessate dalla calura intensa, anche le isole britanniche, la Francia, la Germania e il resto del continente.

Per esempio a Parigi sono attese temperature di 38 gradi entro venerdì, ben lontane però dal record di ben 46 gradi dello scorso anno. Anche Londra potrà registrare temperature di oltre 32 gradi, dopo la fase fresca e piovosa ancora in atto. Caldo intenso e da record in Spagna. Lunedi 27 Luglio, Madrid ha registrato una massima di ben 41.2 gradi e oggi l’isola di Palma di Mallorca, nelle Baleari, ben 40.6 gradi; un valore che eguaglia il precedente record del 30/07/1983, valore di ben 9 gradi oltre la media. Un cambio di scenario dovrebbe verificarsi a partire da Sabato 02 Agosto, almeno per ciò che riguarda il nord ovest Europa, mentre il caldo intenso proseguirà indisturbato nel resto del territorio europeo, compresa la nostra penisola.

Buona estate africana a tutti 🌴🌞 e guai a lamentarvi 😅
Fonti: AccuWeather.com, Severe Weather Europe.

A cura di Francesco Loparco

🔥🔥🌡️Forte ondata di calore sull’Italia durante questa settimana 🌡️🔥🔥

Un’area di alta pressione di origine nord africana sarà presente nei 7 prossimi giorni su gran parte dell’Europa centro meridionale, causando un considerevole aumento della temperatura.

Si prevedono valori localmente superiori ai 40 gradi sulla Spagna, sulla Francia e sull’Italia.

Nel fine settimana nonostante la persistenza del caldo africano si potrebbero verificare dei temporali sui rilievi specie alpini e appenninici.

A cura di Centra Massimo

Al via l’estate Sahariana 🌡️🔥

Siamo entrati nella prima ondata di calore di questa estate 2020.

Anomalia termica prevista dal modello americano di previsione GFS per il 30 luglio alla quota di 850 hpa.
Fonte : pivotal weather

Nei prossimi giorni la temperatura su tutta l’Italia aumenterà e si potrebbero toccare i +40 gradi su alcune località interne e pianeggianti delle regioni centrali e meridionali.

Temperature previste dal modello americano di previsione GFS a 2 metri dal suolo per il 31 luglio.
Fonte : meteociel.fr

Le regioni piu calde dovrebbero essere l’Emilia Romagna, la Toscana, l’Umbria, il Lazio, la Puglia, la Basilicata, la Calabria, la Sicilia e la Sardegna.

Anomalia termica a 2 metri dal suolo prevista dal modello di previsione americano GFS per il 31 luglio.

La fase più intensa di questa ondata di calore sahariana si dovrebbe verificare tra giovedì e domenica.

Durante la prima settimana di agosto si potrebbe verificare una diminuzione contenuta della temperatura, a causa di alcuni temporali che potrebbero interessare alcune delle nostre regioni ad iniziare da quelle settentrionali.

Anomalia termica alla quota di circa 1450 metri prevista dal modello europeo di previsione ECMWF per sabato 1 agosto.

Ma nel complesso seppur più attenuato il caldo si dovrebbe mantenere sull’Italia anche nel corso della prima decade di agosto.

Vi evidenzio che questo è il periodo più caldo dell’anno per l’Italia.

A cura di Centra Massimo

Il sospiro prima del grande balzo. 🌡️🌡️

Buongiorno. Previsioni per oggi, Domenica 26 Luglio 2020.
Il sospiro prima del grande balzo. Così possiamo intitolare le previsioni per oggi. Infatti, la giornata odierna presenterà ancora caratteristiche mediterranee, con clima normale e accettabile e caldo nella norma, con ancora un po’ di ventilazione settentrionale lungo il versante adriatico e un po’ di instabilità lungo le zone interne.

Da domani diamo il via all’estate africana che tanto piace a tutti, condita da cieli sereni, ventilazione debole o assente, caldo torrido nelle zone interne e afoso lungo le coste; perché a detta di molti, non è estate questa, così “fresca” e “anomala” 😏🙄 sul resto d’Europa prevale il flusso fresco nord atlantico, pilotato da due aree di bassa pressione.

Flusso che regalerà rovesci e temporali anche di forte intensità sulla gran parte delle nazioni europee centro settentrionali.

Bene, vi ringrazio per l’attenzione e vi auguro una buona domenica.
Mappe: sat24.com, meteociel.fr, moloch.it.

A cura di Francesco Loparco