La possibile svolta di fine mese…


La possibile svolta di fine mese è ancora in fase di esame e non è detto che debba rappresentare chissà quale svolta in termini di pioggia e tempo atlantico. Tuttavia il cambiamento del quadro euro-atlantico appare evidente, e se non con la franca determinazione delle grandi ed incisive onde cicloniche in grado di coinvolgere penisola intera e mediterraneo, quanto meno con il piglio delle situazioni di matrice atlantica. Detto cambiamento, già accennato in precedenza, va delineandosi sia sulla base di una ridistribuzione dei valori barici che sulla base di un generale abbassamento del fronte polare.

Stiamo trattando di una evoluzione destinata a maturare nel finale di mese e destinata a riportare in mediterraneo qualcosa di attinente ad una saccatura, verosimilmente foriera di un peggioramento e di possibili precipitazioni. E stiamo anche trattando di un affondo che, sulla base di uno sgretolamento della barriera anticiclonica euro-continentale e di una ondulazione che vede valori positivi in oceano, potrebbe risultare caratterizzato da una non trascurabile componente settentrionale. Va altresì detto che non tutti i modelli lo delineano come qualcosa di consistente e va anche detto che al suo seguito non tutto appare così aperto alla possibilità di successive onde cicloniche.

Ma di sicuro il progresso ed il ritorno a qualcosa che sa di oceano e di infiltrazioni che vengono dall’atlantico e dal nord-atlantico è nelle carte. Ed è nelle carte nella misura in cui dopo il transito della sacca più o meno fredda dei giorni 31 marzo/01 aprile l’onda positiva subentrante potrebbe caratterizzarsi come onda mobile aperta all’arrivo di una nuova depressione. Il disegno illustra la situazione generale prevista proprio per quei giorni, nonché, con il supporto della simbologia, la bella azione ciclonica suddetta e quella ancora distante a largo, potenzialmente in grado di progredire verso levante…

Please follow and like us:
0
20
Pin Share20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.