DA DOMANI NUOVA FASE FREDDA🌬️🥶

A cura di Lorenzo Colangelo

🌬DA DOMANI NUOVA FASE FREDDA🌬
Come già largamente anticipato, anche per i prossimi 2 giorni l’Italia assaporerà un clima dai connotati quasi invernali, in particolar modo sulle regioni adriatiche e meridionali più esposte da sempre ai flussi di provenienza settentrionale.🌬🌬

La discesa da nord di una saccatura (brutto tempo) di matrice artico-marittima 🥶irromperà anche sull’Italia con venti freddi nord-orientali e fenomenologia diffusa su alcune regioni.🌬⛈❄

Il nord e il medio alto Tirreno purtroppo 😥 saranno saltate dall’instabilità atmosferica, come spesso accade con queste configurazioni,..instabilità che come detto si concentrerà soprattutto sulle regioni meridionali e del medio-basso Adriatico, (Marche-Abruzzo, Molise, Puglia, Calabria e Sicilia) con un ulteriore calo termico e piogge associate a temporali “localmente” di forte intensità.⛈️

La neve farà la sua comparsa sull’appennino centrale intorno i 1400-1500metri e su quello meridionale sopra i 1600.❄️❄️

In figura 1 LE ANOMALIE DELLE TEMPERATURE A 1500MT PER I PROSSIMI 2 GIORNI. (Notare l’intenso blu🥶)

Sull’immagine di copertina LE ANOMALIE DEI VALORI DI PRESSIONE (geopotenziali) A QUOTA 5500METRI, LI DOVE, indicativamente, SARÀ PREDENTE LA SACCATURA CHE CI INTERESSERÀ.⛈


Please follow and like us:
0
20
Pin Share20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *