IL MALTEMPO COLPISCE L’UMBRIA: PERUGINO BERSAGLIATO ⛈⛈

A CURA DI LORY ARRO

Non è stato un bel pomeriggio per la popolazione perugina, che ha fatto i conti con una forte ondata di maltempo annunciata da giorni da vari modelli meteorologici.

Già nel primo pomeriggio, intorno alle 14.30 – 15.00 si sono abbattuti i primi violenti temporali, ma nel corso della giornata la situazione andava sempre più peggiorando.

Questo è il radar della Protezione Civile alle ore 15.30: a nord di Perugia si è formato un violento nucleo temporalesco autorigenerante, (stazionando li per più di un ora), che ha scaricato in alcune zone addirittura 100 mm di pioggia, come a Villa Pitignano, una frazione del comune di Perugia, dove le strade si sono trasformate in fiumi di fango. UNA VERA E PROPRIA ALLUVIONE. Non solo Villa Pitignano, ma anche Ponte San Giovanni, Ponte Felcino e Ponte Pattoli sono state colpite da ingenti accumuli di pioggia. Solo in queste zone sono stati più di 40 gli interventi dei Vigili del Fuoco per la caduta di rami e alberi abbattuti dal forte vento.

TEMPORALE NEL COMUNE DI CORCIANO

Qui sopra un video che testimonia il forte temporale che si è abbattutto in una frazione del Comune di Corciano, in provincia di Perugia.

Non solo però le frazioni di Perugia, ma anche la zona del Lago Trasimeno è stata colpita da questo forte passaggio temporalesco.

FORTE TEMPORALE A PASSIGNANO SUL TRASIMENO (PG)

A Passignano sul Trasimeno(PG) intorno alle 16.30 si è abbattutto un violento temporale che ha costretto le auto a rallentare sul Raccordo Autostradale Perugia – Bettolle. Anche qui tanti interventi dei Vigili del Fuoco per la caduta di alberi, principalmente pini, come successo nel lungolago del paese lacustre.

Il sud dell’Umbria, come previsto, è rimasto all’asciutto.

Insomma, dopo vari mesi di siccità con continui incendi ha ricominciato a piovere, ma nessuno avrebbe immaginato cosi !

Buona serata a tutti da Lorenzo Arrotini 🙂

Please follow and like us:
0
20
Pin Share20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.