Anticiclone africano in temporaneo rinforzo.

Caldo in aumento su tutta la Penisola grazie ad aria più calda in arrivo, ma senza eccessi.

La circolazione fresca degli ultimi giorni, responsabile di alcuni vasti sotto media, specie nelle minime, oramai si allontana verso levante. Nel contempo preme un timido rinforzo del campo barico dovuto all’anticiclone nord-africano il quale, accompagnato da aria più calda in quota, sarà garante di tempo tutto sommato stabile su gran parte della nostra Penisola.

Le temperature saranno in aumento anche al suolo, oltre che in quota, con i termometri che potranno portarsi anche oltre i 30 gradi sulle località del Centro-Sud ed in Pianura Padana. Tempo nel complesso stabile su buona parte del Paese, eccezion fatta per le zone settentrionali immediatamente adiacenti alle Alpi, esposte ad infiltrazioni più umide sul bordo dell’alta pressione, il che andrà a creare i presupposti per peggioramenti di stampo pomeridiano.

Da valutare un possibile deterioramento più corposo delle condizioni meteo da sabato a partire dal Nord Italia dovuto di un calo dei geopotenziali a 500 hPa ad opera di un debole cavo d’onda atlantico. Su questo vi saranno aggiornamenti nei prossimi giorni.

Giacomo De Gregorio

Please follow and like us:
0
20
Pin Share20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *