Articolo previsionale medio-alta Lombardia 27/01/2021.

A cura di Flavio Milani

L’anticiclone da ovest sta tentando si estendersi verso il Mediterraneo ma risulta piuttosto blando e più forte invece nei pressi della Penisola Iberica.

Le nostre zone si trovano un pó ai margini di questa alta pressione e un fronte perturbato da NO, in azione in particolare oltralpe, ci sta dando un pó di fastidio con nubi in transito un pó ovunque e anche qualche nevicata in montagna specie sulle Alpi ma qualche fenomeno riesce a sfondare anche fin sulle Prealpi. La situazione quindi risulta tutto sommato tranquilla in quanto, come sempre accade, le Alpi ci proteggono dal grosso degli effetti dei fronti in arrivo da settentrione.

Nella giornata di domani cambierà ben poco la situazione. L’alta pressione, come notate nella mappa in allegato all’articolo, riesce marginalmente ad interessare il Mediterraneo e le nostre regioni settentrionali ma oltralpe il tempo sarà ancora piuttosto perturbato. Saremo quindi un pó nella terra di nessuno, tra una timida alta pressione e delle precipitazioni legate ad un fronte perturbato che da nord non riuscirà ad interessare la maggior parte delle nostre zone causa protezione Alpina.

La giornata trascorrerà con nuvolosità compatta e insistente per tutto il giorno sui settori Alpini soprattutto confinali con possibilità di nevicate deboli. Sul resto delle nostre zone la prima parte della giornata vedrà una certa nuvolosità medio-alta alternata a qualche apertura mentre pomeriggio e sera spazio ad aperture anche ampie.

Ventilazione settentrionale piuttosto attiva nel corso della giornata sulle zone Alpine e Prealpine in alta quota con raffiche anche intense.

Giornata fredda in montagna seppur con lieve aumento termico rispetto ad oggi stante l’arrivo di correnti meno fredde. Massime in genere non oltre 0-1°C intorno ai 1500 metri di quota. Alle basse quote massime fino ai 7-8°C.

Please follow and like us:
0
20
Pin Share20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *