FINALMENTE UN NATALE AL FREDDO🌬

A cura di Lorenzo Colangelo e Andri Thana.

🌬FINALMENTE UN NATALE AL FREDDO🌬
Mancano solo 5 giorni all’inizio delle festività Natalizie e una delle curiosità che tutti noi abbiamo dentro già da diversi giorni riguarda il desiderio di conoscere che tempo ci accompagnerà per tale periodo.
(Quest’ anno ci sarà un clima più adeguato al Natale o le giornate saranno ancora miti come gli anni precedenti????…)
TENDENZA
Iniziamo a dire che fino alla vigilia del santo giorno l’Italia continuerà ad essere interessata da un campo di alta pressione di origine sub-tropicale. Le temperature per tutto il periodo si manterranno sopra le medie su gran parte delle regioni, in particolar modo al centro-sud, con valori compresi tra 11-14°C nelle regioni centrali e 14-17°C a scaldare il meridione e le isole maggiori. Piu basse al nord le temperature ma in un contesto non certo freddo….
🎄SVOLTA 🌬
Tra Natale🎄e il 27 dicembre ci sarà un cambio della circolazione atmosferica che interesserà direttamente anche il nostro paese, con freddo accompagnato da una”probabile”fase di maltempo❄🌧 che interesserà in particolar modo molte regioni centro-meridionali.
Tutto ciò sarà causato dalla discesa di una saccatura (bassa pressione) proveniente dalle latitudini più settentrionali, (Artico) carica di aria fredda diretta verso il mediterraneo.
Tale saccatura, nel suo percorso verso sud, sarà agevolata da un anticiclone presente in aperto Atlantico in grado di bloccare i flussi da ovest alle medie latitudini e contribuendo con il suo bordo discendente orientale a trascinare verso sud l’aria fredda di origine artica.🌬


Da segnalare la possibile formazione di una depressione che ai dati di oggi è vista attraversare tutta la penisola (con annesso mal tempo) e richiamare aria fredda continentale da nord est.
I dettagli riferiti alla configurazione barica e alle precipitazioni per tal periodo li rimandiamo ai prossimi aggiornamenti…(per serietà)😊

Nelle immagini sotto (carte modello europeo) sono raffigurate le temperature a 1500mt circa sulla verticale delle città di BRESCIA- ROMA – PESCARA- POTENZA- ENNA. Noterete che il raffreddamento previsto interesserà un pò tutte le latitudini, in particolar modo il nord e il versante Adriatico….

P.S= freddo si ma nulla di eccezionale..☝️


Please follow and like us:
0
20
Pin Share20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *