Verso un mese di dicembre freddo e nevoso in Italia e in buona parte del continente europeo? ❄️❄️

Si potrebbe verificare un mese di dicembre alquanto freddo su una buona parte del continente europeo.


Si parte dal primo di dicembre con una irruzione fredda da nord est verso l’Italia.


Nel corso della prima decade del primo invernale si potrebbero verificare degli afflussi freddi ed instabili dal nord Atlantico verso il mediterraneo centrale ed occidentale.


Non sono da escludere irruzioni fredde artiche nel corso del nuovo mese.

A cura di Centra Massimo

Previsioni per oggi 😊 alta pressione ma perturbazione in vista da ovest ⛈️

Buongiorno. Previsioni per oggi, Giovedi 26 Novembre 2020.
Giornata tranquilla anticiclonica ma il cambiamento meteo è dietro l’angolo. Una vasta perturbazione col suo perno ora sul Portogallo, dove oggi apporterà piogge forti anche sulla Spagna e Marocco, inizierà a muoversi verso levante e dal fine settimana andrà a interessare la nostra penisola.

Oggi alta pressione ma le prime avvisaglie del peggioramento le avremo sulla Sardegna e Corsica, dove sui versanti orientali, i venti di scirocco inizieranno ad ammasarw nubi e probabilmente i primi piovaschi. A est, sul mediterraneo orientale e medio oriente abbiamo un’altra area di bassa pressione, che apporterà piogge ancora su quelle zone. Temperature: nelle medie del periodo con oscillazioni negative nelle aree nebbiose e positive nelle aree soleggiate. Con questo vi saluto e vi auguro una buona giornata e a risentirci 😊
Mappe: meteociel.fr, moloch.it.

A cura di Francesco Loparco

STEP TO STEP

A cura di Lorenzo Colangelo e Andri Thana
🧐STEP TO STEP🧐
La fase instabile che ha interessato da giovedì scorso il nostro paese si va concludendo con le ultime precipitazioni su Sicilia e Calabria, probabilmente le regioni più colpite dall’ondata di maltempo.
Immediatamente dopo si presenteranno un paio di giorni (anche meno) di tempo discreto, ma il peggioramento annunciato a causa della goccia fredda proveniente da ovest, investirà già venerdì sera le regioni del medio alto Tirreno per poi estendersi sabato anche sul nord ovest. Durante la giornata di sabato e la notte su domenica, i fenomeni si intensificheranno anche nelle aree meridionali Tirreniche mentre domenica, con lo spostamento verso levante del minimo depressionario, il nord ovest migliorerà e le regioni adriatiche avranno un peggioramento contemporaneamente ad una certa persistenza dei fenomeni su molte altre aree centro meridionali.


Successivamente (lunedì 30 e martedi 1 dicembre) ci dovrebbe essere un afflusso di correnti più fredde orientali su quasi tutto il paese, ancora d’intensità non quantificabile, mentre un impulso più freddo diretto sulle regioni settentrionali il 3 dicembre, potrebbe preannunciare la possibilità di qualche precipitazione nevosa a bassa quota su alcune aree padane, vista una possibile interazione tra le correnti fredde orientali e quelle miti occidentali mediterranee.
Per informazioni più dettagliate seguite gli aggiornamenti.

Previsioni per oggi 😊 alta pressione ma con nubi ⛅ piogge ancora possibili in Sicilia 🌧️

Buongiorno. Previsioni per oggi, Mercoledì 25 Novembre 2020.
Alta pressione presente sul mediterraneo e sull’Italia anche se, come sappiamo, in questo periodo, non significa solo sole, anzi. Nuvole, nebbie possibili, gelate nelle ore notturne la faranno da padrone in gran parte del paese; resisteranno ancora nubi associate a piogge in Sicilia, a causa della bassa pressione che ora si trova tra nord Africa e mediterraneo orientale, dove sono attesi rovesci a tratti forti tra l’Egitto e l’isola di Creta.

A ovest intanto il peggioramento inizia a farsi più concreto, con piogge tra Portogallo, ovest Spagna, isole britanniche, Scandinavia; il maltempo nel corso delle prossime ore e dei prossimi giorni si intensificherà e dovrebbe puntare la nostra penisola a patire dalle giornate di venerdì – sabato, ma su questo ci torneremo.

Temperature: in linea con le medie del periodo, tra scarti leggermente negativi e positivi sui monti e nelle zone soleggiate. Con questo vi saluto e vi auguro una buona giornata e a risentirci 😊
Mappe: meteociel.fr.

A cura di Francesco Loparco

Previsioni per oggi 😊 molte nubi ovunque, con piogge forti sulla Sicilia e piovaschi possibili su Calabria e Puglia ⛈️⛅🌧️

Buongiorno. Previsioni per oggi, Martedì 24 Novembre 2020.
Giornata caratterizzata da molte nubi un po’ ovunque, con solo cieli sereni sul nordest e versante tirrenico; ancora possibili piogge forti sulla Sicilia, causa minimo depressionario presso il nord Africa, che causerà anche piogge forti su Tunisia e Libia. Altrove, come detto, molte nubi e qualche possibile piovasco sulla Puglia di debole – moderata intensità. Intanto a ovest si va preparando il peggioramento che nel fine settimana interesserà la nostra penisola.

Piogge sull’Irlanda, Scozia, Scandinavia e poi dal pomeriggio prime piogge sul nordovest Spagna e Portogallo.

Temperature: in linea con le medie del periodo, con massime più alte sui monti e minime basse nelle zone di pianura. Con questo vi saluto e vi auguro una buona giornata e a risentirci 😊
Mappe: meteociel.fr, moloch.it.

A cura di Francesco Loparco

🔔🟠 Allerta ARANCIONE domani, 24 novembre, su parte della Sicilia.
🔔🟡 Allerta GIALLA in Calabria e sui restanti settori della Sicilia.

PREVISIONI PER DOMANI, MARTEDÌ 24 NOVEMBRE 2020

Precipitazioni:

– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia orientale, con quantitativi cumulati generalmente moderati;

– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto di Sicilia e Calabria, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: in locale sensibile aumento le minime sulle regioni centro-settentrionali.

Venti: localmente forti dai quadranti settentrionali su Liguria, Puglia e settori ionici di Calabria, Basilicata e Sicilia.

Mari: localmente molto mossi il Mar Ligure, lo Stretto di Sicilia e lo Ionio.

Fonte : dipartimento protezione civile nazionale

PIOGGE su CALABRIA e SICILIA🌧 BEL TEMPO ALTROVE☀️ MA POI….??

A cura di Lorenzo Colangelo e Andri Thana.

Nelle ultime ore la rimonta dell’anticiclone sui nostri territori ha portato un miglioramento delle condizioni meteorologiche anche al centro e su parte del sud. Come possiamo vedere dal satellite (figura1) persistono delle nubi su Calabria, Sicilia e settori ionici ancora interessati dalla circolazione depressionaria in questo momento situata tra mediterraneo, Tunisia e Libia. Sia oggi che nella giornata di domani, in queste due regioni, saranno possibili ancora delle precipitazioni associate anche a manifestazioni temporalesche.

Sul resto del paese bel tempo☀️ con temperature massime in ripresa🌡, tuttavia sulle regioni del versante Adriatico (domani) sarà presente della nuvolosità 🌥 ma senza fenomeni associati.

*DA NOTARE che questa fase di stabilità atmosferica che interessa gran parte delle nostre regioni sarà momentanea in quanto dalla seconda parte della settimana ci sarà un nuovo peggioramento ancora in fase di studio da parte dei MODELLI MATEMATICI.
Seguite gli aggiornamenti🧐

Sotto le temperature minime registrate questa mattina.

Previsioni per oggi : alta pressione al centro nord, ancora piogge al sud tra Calabria e Sicilia ⛈️

Buongiorno. Previsioni per oggi, Lunedì 23 Novembre 2020.
Inizia l’ultima settimana del mese. In questo lunedì avremo alta pressione distesa al centro nord con cieli sereni e nebbie. Al sud invece abbiamo ancora la presenza della circolazione ciclonica che nel weekend ha apportato pesante maltempo, la quale, spostandosi col suo perno in Tunisia, influenza ancora il tempo tra Calabria e Sicilia, dove anche oggi sono possibili nubifragi, aggravando ancora di più la situazione.

Per il resto d’Europa abbiamo alta pressione sull’Europa centro meridionale, flusso atlantico invece sulle isole britanniche e Scandinavia, con piogge tra Irlanda, Scozia e Norvegia. Piogge e temporali forti anche tra Tunisia e Libia.

Temperature: in lieve aumento ma nelle medie del periodo; un po’ più mite in montagna e nel nord Europa. Con questo vi saluto e vi auguro una buona giornata e a risentirci 😊
Mappe: meteociel.fr, moloch.it.

A cura di Francesco Loparco

🔔🟠 Allerta ARANCIONE domani, lunedì 23 novembre, in Calabria e in Sicilia.
🔔🟡 Allerta GIALLA in tre regioni.
⛈ Ancora piogge e temporali sulle regioni meridionali.

Maltempo: allerta arancione sui settori ionici di Calabria e Sicilia


Ancora piogge e temporali sulle regioni meridionali

Un vortice depressionario, attualmente centrato sullo stretto di Sicilia, continua la sua lenta progressione verso sud, mantenendo condizioni di tempo spiccatamente perturbato sulle estreme regioni meridionali italiane, specie sui versanti ionici di Calabria e Sicilia.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quelli diffusi nei giorni precedenti. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del dipartimento.

L’avviso prevede dalle prime ore di domani, lunedì 23 novembre, il persistere di precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori orientali di Calabria e Sicilia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, attività elettrica e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per domani, lunedì 23 novembre, allerta arancione su gran parte del settore ionico della Calabria e sulla Sicilia orientale. Valutata inoltre allerta gialla in Basilicata, sul resto della Calabria e su alcuni settori della Sicilia..

Previsioni meteo per domani 23 novembre 2020

Precipitazioni:

– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Calabria ionica e Sicilia orientale, con quantitativi cumulati localmente moderati;

– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su resto di Calabria e Sicilia e su Basilicata ionica, con quantitativi cumulati deboli.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: in locale sensibile aumento sulle regioni centrali, Sardegna e Campania.

Venti: localmente forti orientali su Calabria, Sicilia e nord-orientali su Sardegna.

Mari: molto mossi il Canale di Sardegna, il Tirreno centro-meridionale settore ovest, lo Stretto di Sicilia e lo Ionio, con moto ondoso in graduale attenuazione.

Fonte: dipartimento protezione civile nazionale

Freddo stamattina su gran parte dell’Italia

A cura di Lorenzo Colangelo e Andri Thana

Le TEMPERATURE MINIME REGISTRATE QUESTA MATTINA alle ORE 6:50.🥶
Dopo il miglioramento avuto al nord anche i cieli delle regioni centrali adriatiche si sono parzialmente liberati dagli ultimi addensamenti nuvolosi.

Il cielo limpido o parzialmente limpido sul centro nord ha permesso un buon irraggiamento notturno, tant’ è che possiamo notare valori intorno o sotto lo 0°C sulle regioni settentrionali e su tutte le città appenniniche.
Valori di poco superiori allo 0°C sulle pianure centrali mentre al sud, complice copertura nuvolosa e presenza di aria meno fredda, le temperature risultano essere intorno i 10/15 gradi.