Possibilità di una debole nevicata sulle pianure Toscane venerdì sera?

Un breve approfondimento sulla configurazione prevista nella giornata di venerdì 12 febbraio

In questa data (come già avete potuto leggere nei precedenti articoli) la massa d’aria fredda continentale inizierà la sua marcia verso l’italia.Un raffreddamento che si propagherà da nord est verso il resto della penisola entro sabato e domenica; giornate in cui è previsto il picco del freddo in quota.

Stiamo assistendo ad un ulteriore elemento di interesse per il pomeriggio sera di venerdì : ovvero la possibile formazione di un minimo di pressione sul Tirreno centrale (serviranno i prossimi aggiornamenti per localizzarlo in modo più preciso) in seno ad un debole impulso atlantico, che calamiterà l’aria artica in ingresso. Stando così le cose, sulla regione le correnti sarebbero da ovest/sud ovest in quota e contemporaneamente all’ingresso dell’aria fredda le precipitazioni potrebbero diventare nevose a quote molto basse (anche pianura) entro il tardo pomeriggio e nella notte su sabato. Questo perchè alle qote isobariche più basse spirerebbero già fredde correnti da nord est

I quantitativi di precipitazione sembrerebbero per ora non così importanti e più interessate le zone centro meridionali e orientali della regione

Attendiamo ulteriori sviluppi

A cura di Simone Scarpelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *