CARTA CHE DESCRIVE LA RISPOSTA TERMODINAMICA PREVISTA per i PROSSIMI GIORNI SULL’EUROPA e MEDITERRANEO🧐

CARTA CHE DESCRIVE LA RISPOSTA TERMODINAMICA PREVISTA per i PROSSIMI GIORNI SULL’EUROPA e MEDITERRANEO🧐
Buongiorno a tutti😊, la discesa in pieno Atlantico di una saccatura ricolma di aria fredda imprimerà un’ondulazione subtropicale di matrice continentale (calda) e quindi proveniente dall’entroterra nord africano. Un po’ come avviene con i piatti di una bilancia….se da un lato si forma una saccatura alimentata da aria fredda che scende⬇️, dall’altro si forma un promontorio alimentato da aria calda che sale⬆️, soprattutto in quota. Anticiclone però non è sempre sinonimo di bel tempo, soprattutto quando ci si avvia verso la stagione fredda. L’incremento barico, difatti, assicura una maggiore stabilizzazione atmosferica ma a causa del fenomeno dell’inversione termica (dovuto ai cieli pressappoco sereni) e la conseguente stagnazione dell’umidità nei bassi strati saranno foschie e banchi di nebbia a farla da padrone, specie di notte e di primo mattino nelle valli, pianure e lungo i litorali.

Dopo tutto anche la NAO+ conferma quanto descritto…. ossia che la contrapposizione tra le masse d’aria è molto accentuata con un vortice ciclonico sull’Islanda molto pronunciato ed un altrettando invadente Anticiclone subtropicale.

Carta composta dal gruppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *