Approfondimento evento unico in Usa 🇺🇸 da un lato la potente ondata di gelo artica con pioggia ghiacciata tra Texas e Oklahoma; dall’altro il landfall dell’uragano Zeta tra Louisiana e Mississippi

Negli Usa forse per la prima volta, ma non saprei, sono stati emanati due avvisi di pericolo e criticità per gli stati del sud. Da un lato l’imponente ondata di gelo artica fino al Texas e Oklahoma e dall’altra a distanza di soli 650 km, la risalita dell’uragano Zeta, pronto a effettuare il secondo landfall dopo quello in Messico, vicino New Orleans.

Situazione spettacolare: da un lato l’inverno più crudo, in anticipo, dall’altro ancora le reminiscenze della stagione degli uragani estiva; da un lato una potente tempesta di pioggia ghiacciata, di gelicidio, che sta paralizzando sopratutto l’Oklahoma, con danni a cose e persone che sono senza energia elettrica, dall’altro rischio di piogge alluvionali tra Louisiana e Mississippi. L’uragano poi proseguirà la sua marcia verso nordest, andando a interessare New York e Boston, mentre l’ondata di gelo proseguirà ancora per qualche giorno.

La natura e il meteo danno spettacolo.
Fonti: Severe Weather Europe, NHC (National Hurricane Center), NOAA, pivotal weather, inmeteo.net, foto di utenti americani.

A cura di Francesco Loparco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *