🌦🌡IL TEMPO FINO A VENERDI🌡🌦

A cura di Lorenzo Colangelo, Andri Thana, Alessio Macerola
🌦🌡IL TEMPO FINO A VENERDI🌡🌦
Come preannunciato, l’imminente rimonta di un promontorio anticiclonico di origine sub-tropicale🌡sulle aree del mediterraneo e
in Italia, comporterà un progressivo aumento delle temperature durante la settimana più sensibile sulle regioni meridionali, moderato al centro e sul nord est, quasi nullo a nord ovest anche a causa di alcune precipitazioni che interesseranno queste zone durante i prossimi giorni.🌦.
PERCHÉ
L’ invasione d’aria calda “per questo periodo”, veicolata da tale promontorio, è una normale conseguenza dell’affondo⬇️ di una saccatura ciclonica in atto in queste ore sull’est Atlantico, si può vedere nella figura di copertina.
Quando dell’aria fredda scende da nord in qualche modo quella calda sale da sud, gioco forze, risposta termodinamica, equilibri🤷‍♂️.(figura4)

QUADRO TERMICO🌡e METEOROLOGICO
Dopo la sintetica spiegazione possiamo osservare le temperature previste al suolo per i giorni di mercoledì, giovedì e venerdì rispettivamente nelle figure 1-2-3 (aprire per vedere meglio).

Nella lettura dei valori e soprattutto dai colori si evince che le regioni meridionali saranno quelle più interessante dall’aumento termico, con temperature “IN MEDIA” tra i 21 e 24 gradi, mentre sulle regioni centrali e parte della pianura padana sud orientale gli stessi si attesteranno tra i 19 e 21 gradi. Se le aree centro meridionali beneficeranno di tempo stabile e soleggiato☀️, il centro-ovest PADANO vivrà questo periodo con temperature più fresche, associate anche ad alcune precipitazioni dalla giornata di mercoledì e nei giorni seguenti 🌦, a causa dell’interessamento di umide correnti sud-occidentali instabili e una fenomenologia amplificata dall’orografia presente (effetto stau sui monti).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *