Nuovo aggiornamento e approfondimento ondata di caldo africano che interessa tutta Europa 🔥🌴🌞

Buon pomeriggio. Settembre travestito da Luglio.

Ondate di caldo, siccità, pochi temporali e ora, ciliegina sulla torta un ciclone mediterraneo (TLC) in approfondimento sul mar ionio, in spostamento verso nord nordest, tendente a sfiorare il sud Italia, ma andando a interessare direttamente la Grecia tra domani e venerdì.

Comunque, il caldo è di portata eccezionale e da record. Francia, Benelux, Germania, Inghilterra, hanno e stanno registrando temperature record. In Francia la città di Lille, nel nord, Martedì ha registrato una massima di ben 35.1 gradi, stracciando il record del 1945; anche Metz ha raggiunto 34.3 gradi, stabilendo il record; Parigi viaggia tra i 33 I 34 gradi e nel sudovest, nella Nuova Aquitania, sono stati raggiunti anche 38 gradi 🙄 In Germania 60 stazioni della rete DWD, hanno registrato massime tra 25 e 30 gradi, con l’esempio lampante di Kaiserslautern con 33.6 gradi.

Anche in Inghilterra massime tra 30 e 31 gradi e in Benelux con 35.4 gradi a Charleroi e 34.5 a Gilze Rjien in Olanda 😳🙁 Continua il trend al riscaldamento, anzi, accelera sempre di più. Il nord emisfero ha visto una delle estati più calde e il mese di Agosto è stato il secondo più caldo da quando si prendono le misurazioni.

Molti studi propendono per un clima prossimo futuro simile a quello del Paleoce – Eocene, dove le temperature erano tra i 9 e i 14 gradi più calde delle attuali, il pianeta era senza poli, la vita era a rischio collasso.
Fonti: euronews.com, WMO (World Meteorological Organization – pagina twitter), notizie meteo Italia (pagina fb), Severe Weather Europe.

A cura di Francesco Loparco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *