LE PRECIPITAZIONI di GIOVEDI, VENERDÌ E SABATO. MODELLI A CONFRONTO.🧐

A cura di Lorenzo Colangelo, Andri Thana Alessio Macerola.

LE PRECIPITAZIONI di GIOVEDI, VENERDÌ E SABATO. MODELLI A CONFRONTO.🧐
Come menzionato ieri sul nostro articolo, la goccia fredda in questo momento situata sulle baleari nelle prossime ore inizierà gradualmente a spostarsi verso est andando a posizionarsi in prossimità della Sardegna.

Questo movimento verso la nostra penisola causerà dapprima un peggioramento consistente, soprattutto sull’isola maggiore (giovedi) per poi interessare in maniera più decisa le nostre regioni occidentali, Alpi, nord ovest, appennino centrale, Sicilia(venerdi) per concludersi (sabato) con uno spostamento dell’instabilità verso le regioni meridionali.
A tal proposito, dalle carte delle precipitazioni dei due modelli principali, si può notare una certa somiglianza dei grafici riferiti a giovedi e venerdi. Diverso il discorso per la giornata di sabato dove il modello americano vede un coinvolgimento maggiore delle regioni meridionali peninsulari, con precipitazioni più consistenti su Campania, Calabria e Sicilia.
La regione più colpita sarà la Sardegna⛈ mentre le precipitazioni che riguarderanno le altre zone italiane saranno centrate soprattutto nelle ore pomeridiane e serali.
Temperature in diminuzione su tutte le aree interessate dai fenomeni.

Nelle carte sotto sono indicate in successione le precipitazioni dei due modelli nei 3 giorni presi in esame.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *