Articolo previsionale 30/08/2020.

Piemonte-VDA-Lombardia-Triveneto.

Buonasera a tutti! Un’area depressionaria Atlantica influenza il tempo sulle nostre regioni. Nella giornata odierna stiamo assistendo a rovesci e temporali anche di forte intensità e con locali nubifragi in transito, al momento soprattutto sull’estremo nordest (miglioramento altrove salvo rovesci molto isolati) ma tra la scorsa notte e l’inizio del pomeriggio anche sulle aree di pianura. Situazione delicata e da monitorare in particolare per quanto riguarda gli accumuli di pioggia che a causa dei temporali forti a più riprese risultano anche molto importanti su alcune aree con conseguente rischio idrogeologico in particolare sui rilievi Alpini e Prealpini da nord Piemonte verso est. L’area depressionaria continuerà ad interessarci anche nella giornata di domani con un nuovo impulso instabile responsabile di nuovi fenomeni.

Situazione meteo lunedì 31/08.

Entriamo nei dettagli per la giornata di lunedì. Dopo una notte generalmente tranquilla, a partire da fine mattina ma poi soprattutto nelle ore pomeridiane avremo la possibilità di nuovi rovesci sparsi e qualche temporale localmente intenso in particolare sui rilievi Alpini e Prealpini e sul resto di Lombardia centro-orientale, Veneto e Friuli (più occasionali ma non del tutto esclusi sulle aree pianeggianti tra Piemonte e ovest Lombardia). I rovesci/temporali saranno generalmente distribuiti in maniera irregolare. In serata saranno ancora possibili fenomeni anche a carattere temporalesco su Veneto e Friuli, altrove miglioramento che si concretizzerà poi un pó ovunque nella notte su martedì. Temperature massime comprese domani tra 22-24°C alle basse quote, decisamente fresco in montagna.

L’area depressionaria non se ne andrà facilmente dalle nostre regioni e influenzerà il tempo anche nei giorni a seguire seppur in maniera non diffusa. Nuovi locali rovesci saranno possibili martedì pomeriggio/sera sui rilievi Alpini e Prealpini (soprattutto centro-orientali) in attesa di un mercoledì più instabile con la possibilità di più rovesci e temporali irregolari in giornata dai rilievi alla pianura (situazione da valutare). Alta che potrebbe poi tentare la rimonta da giovedì ma ancora da chiarire il quanto durerà. Seguiremo l’evoluzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *