AL VIA DI UN GENERALE PEGGIORAMENTO ⛈️🌪️

A cura di Lorenzo Colangelo, Andri Thana, Alessio Macerola.

AL VIA DI UN GENERALE PEGGIORAMENTO⛈️
Questo fine settimana molto probabilmente sarà il momento in cui l’atmosfera segnerà gran parte del destino della stagione estiva e soprattutto del caldo africano.

La discesa di un’estesa saccatura atlantica🌬, diretta a ovest del nostro paese, sta causando un intenso peggioramento su gran parte delle regioni settentrionali, con temporali molto intensi (anche supercellulari🌪️) forti rovesci
a causa d’impulsi nuvolosi diretti da ovest verso est.


Nella giornata di oggi la fenomenologia, a esclusione della Romagna e forse del sud Emilia, si estenderà progressivamente su tutte le altre regioni settentrionali, media alta Toscana, appennino settentrionale con fenomeni temporaleschi di forte intensità
(⛔Rischio idrogeologico, possibili frane e allagamenti su tutte le zone interessate da precipitazioni violente⛔).

Contemporaneamente il centro sud vedrà (e subirà🙄) un intenso richiamo di correnti calde🔥 dai quadranti meridionali,
capaci di far impennare le temperature di parecchi gradi fino a valori di 36 38 gradi. Fortunatamente la fase calda sarà molto breve e precederà l’arrivo della perturbazione che, già da domenica sera, inizierà ad interessare le regioni centrali del versante tirrenico ma, nella giornata di lunedì, si estenderà su tutte le altre aree centrali.

Questa situazione, insieme a causare un drastico mutamento delle condizioni del tempo⛈, verrà accompagnato soprattutto da un sensibile calo delle temperature che nei giorni seguenti interesserà anche le regioni meridionali.
Torneremo per i dettagli🧐

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *