Articolo previsionale nord Italia 22/08/2020.

Buonasera a tutti! Nella giornata odierna l’alta pressione sta iniziando a scricchiolare sulle nostre regioni, seppur ancora in un contesto tutto sommato buono e decisamente caldo alle basse quote. Un primo impulso temporalesco (pre-frontale) sta interessando Alpi/Prealpi orientali dopo aver interessato l’alta Lombardia. Nella giornata di domani assisteremo ad un maggior cedimento dell’alta pressione sotto la spinta di un fronte Atlantico.

Situazione meteo domenica 23/08.

Vediamo quindi insieme cosa aspettarci domani. Avremo un tempo via via più instabile e in particolare nel corso delle ore pomeridiane (ma locali già a fine mattina) avremo rovesci e temporali sui settori Alpini/Prealpini specie di Lombardia e Triveneto (occasionali/isolati sul resto di Alpi/Prealpi) che si porteranno tra pomeriggio e sera sulla pianura Lombarda nonché sul resto di Veneto e Friuli, qualche fenomeno non escluso sull’Emilia settentrionale e sul Piemonte meridionale. Nel pomeriggio qualche isolato piovasco o temporale non è da escludere anche sulla Liguria specie interna e sulle zone Appenniniche dell’Emilia occidentale. Prestare attenzione in caso di temporale alla possibilità piuttosto concreta di eventi anche forti con grandinate e raffiche di vento. Tendenza a momentaneo miglioramento in serata sui rilievi Alpini/Prealpini e aree limitrofe. Calo termico rispetto alla giornata di sabato, massime alle basse quote comprese tra 29-32°C seppur con afa alle basse quote prima del peggioramento.

L’instabilità proseguirà poi anche lunedì con un nuovo impulso instabile che entrerà in azione. Dopo qualche fenomeno possibile nella notte sulla pianura centrale, nel corso della giornata avremo la possibilità di nuovi rovesci/temporali irregolari specie su Alpi, Prealpi, Appennino, est Lombardia, Emilia Romagna e Triveneto. Ulteriore calo termico. Da martedì possibile rimonta dell’alta pressione Azzorriana ma non sembra durare molto. Seguiremo l’evoluzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *