Temporaneo CALO delle TEMPERATURE tra martedì e mercoledì. Da venerdì nuova RIPRESA dei VALORI.

A cura Lorenzo Colangelo, Alessio Macerola.

Temporaneo CALO delle TEMPERATURE tra martedì e mercoledì. Da venerdì nuova RIPRESA dei VALORI.


L Italia è interessata da un promontorio di alta pressione di origine subtropicale🔥, l’effetto di tale struttura, nell’ ultima settimana, ha portato temperature superiori alle medie del periodo su alcune zone del nostro paese, soprattutto nelle aree predisposte orograficamente a calura, qualche grado in più negli altri luoghi ma nulla di particolarmente eccezionale.

Il nord, a differenza delle altre zone del paese, ha visto costantemente l’interessamento di fresche correnti Atlantiche🌬 associate a diffuse manifestazioni temporalesche⛈ su tutto l’arco alpino in estenzione anche su alcune zone della pianura padana.

All inizio della prossima settimana un lieve cedimento del campo barico causerà un calo termico🌬 un po’ su tutte le regioni peninsulari, più marcato a nord e sulle regioni del medio e basso Adriatico, meno sul resto del meridione, versante Tirrenico e isole Maggiori.

I fenomeni associati, tra martedì e mercoledì, si concentreranno più sulle regioni settentrionali con temporali anche intensi associati a forti raffiche di downburst💨e occasionali grandinate. Mercoledì l’aria più fresca raggiungerà il centro e successivamente il meridione, seppur in forma più attenuata.

Temporali sparsi saranno possibili anche sull’appennino centrale con qualche sconfinamento sulle zone collinari del versante Adriatico, pochi o nulli i fenomeni al sud e sul Tirreno.

Da venerdì nuovo rialzo termico soprattutto al centro sud ma con connotati “non più particolarmente intensi” come previsto dai modelli giorni fa, comunque sia tornerà a far caldo soprattutto sulle zone orograficamente predisposte a calura.

Sopra le carte riferite a mercoledi 19
1= geopotenziali/pressione al suolo.
2=le temperature previste a 1500mt circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *