Approfondimento e aggiornamento ondata di caldo africana ma anche temporali intensi 🌴⚡🌞

Buon pomeriggio. Alta pressione africana che dal 23 Luglio ha preso possesso di quasi tutta Europa e ha inviato due ondate di caldo toste. La prima, terminata tra il 2 e il 4 Agosto, è stata capace di sbriciolare record come birilli tipo nei paesi Baschi, nel sudovest della Francia e a Londra con 38 gradi di massima; la seconda è iniziata Giovedì e già fa parlare di sé per temperature bollenti.

Ma, nonostante ciò, degli spifferi umidi e freschi e una goccia fredda a ridosso delle coste portoghesi, instabilizzeranno l’atmosfera. Il portale meteo Severe Weather Europe ha emanato l’allerta per fenomeni particolarmente intensi.

La Spagna, la Gran Bretagna, Scozia, Galles, rischiano fenomeni molto intensi, causa anche Cape (indici temporaleschi molto alti): gran caldo e umidità nei bassi strati, uniti a sbuffi freschi in quota possono provocare locali disastri. Anche tra Francia, Germania, Svizzera, Austria, Benelux, Turchia orientale, Georgia e Marocco previsti fenomeni localmente intensi, anche se meno forti delle aree citate in precedenza.

Prestare attenzione.
Fonti: Severe Weather Europe, wxcharts.com.

A cura di Francesco Loparco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *