METEO: CAMBIA TUTTO CON L’ENTRATA DI AGOSTO?

Nuove novità in arrivo con i primi giorni del nuovo mese, che potrebbe essere caratterizzato da estremizzazioni sia in un senso che nell’altro.

Luglio ormai finirà con le temperature oltre le medie stagionali, infatti un robusto anticiclone Nord-Africano, ha conquistato buona parte dell’Europa, tra cui anche l’Italia. La colonnina di mercurio è prossima a raggiungere localmente punte ben oltre i 40/42°C, si stanno toccando proprio in queste ore, punte di ben 40°C su zone interne del Centro-Sud, con annessa sensazione d’afa, specialmente lungo i litorali di sera.
Il caldo raggiungerà l’apice nella giornata di Venerdì, quando le temperature si porteranno anche di qualche grado oltre i 40 gradi.

L’avanzata dell’Anticiclone Africano sull’Italia e Europa Centrale, è data per via di un affondo perturbato sull’Inghilterra e Spagna settentrionale, facendo così elevare verso Nord l’anticiclone di fuoco. Ma proprio questa saccatura che spostandosi verso est riuscirà a scansare via l’alta pressione dalla nostra penisola, riportando le temperature in media con il periodo. Questo dovrebbe succedere tutto durante i primi giorni del mese di Agosto, che potrebbe esordire sotto correnti ben più fresche, ad iniziare dalle regioni Settentrionali.

https://www.meteociel.f

Altro evento importate che Agosto potrebbe portare intorno al 5 è l’intrusione di un nocciolo di aria fresca sul bacino del Mediterraneo, causando piogge e temporali soprattutto al Nord, mentre il Centro-Sud vedrebbero almeno nella prima fase, una nuova avanzata dell’Anticiclone africano, per poi ritirarsi verso Sud. Ancora dopo ( percentuale di probabilità almeno per ora bassissime) è probabile un nuovo attacco dell’anticiclone africano.
Come detto inizialmente, Agosto potrebbe essere altalenante, dove correnti calde sariane, vengano smorzate da correnti più fresche oceaniche.

A cura di Francesco Cazzolla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *