Aria fresca e leggermente instabile sul medio e basso versante adriatico e sul resto del sud. ⛈️🌬️

BUONGIORNO A TUTTI.🙂
Dopo il passaggio del fronte freddo che ha causato alcuni rovesci e temporali localmente intensi, (ad Ancona una forte cella temporalesca ha causato notevoli disagi dovuti alle raffiche di downburst e alle intense precipitazioni) specie sul lato adriatico, verrà meno l’instabilità a favore di un miglioramento delle condizioni atmosferiche. Le temperature in seguito al passaggio piovoso si sono abbassate anche di diversi gradi nelle zone colpite dai fenomeni più intensi e a cielo coperto.
Il tutto enfatizzato dal rinforzo dei venti dai quadranti nord-orientali.
Sul medio Adriatico per esempio la temperatura è scesa anche di 8 gradi sotto la media del periodo. I valori termici, escluse limitate zone, si sono mantenuti comunque sotto la media stagionale.
Andiamo a vedere grosso modo dove si sono concentrate le precipitazioni che si sono state diffuse sul territorio nazionale (12 regioni interessate) ma, come previsto, localmente abbondanti solo su alcune zone.
Al mattino forti temporali tra il Triveneto e la Romagna (30mm sul Riminese), dopo alcune ore interessate Marche e Abruzzo con disagi sull’anconetano e pesarese (30/40mm), intanto al nord alcune precipitazioni sparse anche su Liguria e Piemonte, in quest’ultima regione temporali anche in serata. Fenomeni intensi sulla costa teramana (30 – 35mm in poco tempo), precipitazioni consistenti anche sull’interno chietino, dalla zona della Majella alla Val di Sangro (40 50mm di media con punte di 70 75mm). Nel frattempo temporali anche in Toscana, Umbria, zone interne della Lucania e Calabria ma di minor intensità. Temporali sul Gargano e Foggiano, qui forti, interno Basilicata e Campania con fenomeni sparsi e più deboli. Alcuni fenomeni hanno interessato anche il Lazio interno con accumuli di 10 15mm
Buon fine settimana😁

A cura di Lorenzo Colangelo Andri Thana
Alessio Macerola Davide Casotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *