A causa del gran caldo spiagge prese d’assalto nel sud dell’Inghilterra nonostante le norme sul distanziamento sociale adottate a causa del Covid-19

Il caldo intenso in Inghilterra con punte fino a 32 gradi nella zona sud, ha portato in questi ultimi a dei grossi assembramenti sulle spiagge di Bournemouth e di Sandbanks nonostante il distanziamento sociale imposto dalla pandemia del Covid-19.

Le autorità inglesi hanno stigmatizzato questo comportamento irresponsabile degli inglesi.

Nell’ultima immagine sottostante si vedono le tonnellate di rifiuti rimaste sulla spiaggia di Bournemouth. La gente ha lasciato un po’ di tutto come si vede.

Stiamo creando un inferno di inquinamento pandemico sulla Terra.

A cura di Centra Massimo

Una risposta a “A causa del gran caldo spiagge prese d’assalto nel sud dell’Inghilterra nonostante le norme sul distanziamento sociale adottate a causa del Covid-19”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *