Caldo si ma nel complesso senza eccessi nel corso della nuova settimana.

Fonte immagine : wxchart.com

Secondo l’ultimo aggiornamento del modello di previsione europeo ECMWF, il tempo sull’Italia si dovrebbe stabilizzare da metà della settimana a causa dell’aumento della pressione barica sul mediterraneo centrale.

Fino a mercoledì continuerà ad affluire dell’aria più fresca dai quadranti nord orientali sulle nostre regioni centrali e meridionali, che manterrà la temperatura su queste zone su valori anche leggermente sotto la media trentennale di riferimento.

Nella seconda parte della settimana si verificherà un aumento termico su tutta l’Italia, ma non si dovrebbero registrare valori termici molto elevati.

Fonte immagine : Wxchart.com

L’aria calda nord africana dovrebbe interessare in maniera più evidente, inizialmente le nazioni occidentali europee per poi espandersi verso nord / nord est quindi verso la penisola Scandinava e l’Europa centrale.

A metà settimana si potrebbero raggiungere i +35 gradi su alcune località della Scandinavia.

Fonte immagine : meteologix.com

A cura di Centra Massimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *