La Meteoropatia

🌞🌬🌥 🌪 ⛈METEOROPATIA⛈🌪🌥🌬🌞

Quante volte durante l’ anno è capitato di accusare mal di testa, ansia, difficoltà di apprendimento, dolori articolari, nervosismo e molto altro?? La prima reazione è sempre quella di cercare le cause dentro il nostro corpo ma non sempre è così,
in maniera semplice cercherò di spiegare le motivazioni e gli effetti che i cambiamenti del tempo provocano nelle persone più sensibili cioè (nel soggetto meteoropatico).

  ☁️METEOROPATIA 

PRIMARIA CAUSE☁️

La causa più importante dipende da mal funzionamento dell’ ipotalamo,(struttura del sistema nervoso centrale), che di fronte a un cambiamento delle condizioni del tempo impartisce ordini errati al sistema ghiandolare che di norma regola il dosaggio degli ormoni per il benessere generale del nostro corpo.
Altro motivo è la conseguenza di un’ esagerata reazione del nostro sistema nervoso rispetto alle variazioni del tempo. Da questa situazione si spiegano gli stati d’ ansia e depressione da meteoropatia, (PIÙ FREQUENTI NELLE DONNE), questi caratterizzati appunto da un eccessiva ipersensibilità di fronte anche ai piccoli cambiamenti climatici.

     METEOROPATIA SECONDARIA

Esiste un’ altra categoria di meteoropatia chiamata METEOROPATIA SECONDARIA.
Gli individui che soffrono di tale forma sono molto numerosi perché le cause vedono il riacutizzarsi o l’ aggravarsi di dolori o malattie già PREESISTENTI: reumatismi, dolori articolari, pruriti, sbalzi di pressione, postumi da traumi, asma, a volte sangue dal naso, aritmia nei cardiopatici, fino a emorragie e trombosi celebrale nei soggetti ipertesi.

ANZIANI e BAMBINI sono i soggetti più meteosensibili, i primi perché ormai hanno il sistema di autoregolazione, quello citato all’ inizio, con un funzionamento limitato.
Per quanto riguarda i BAMBINI il loro organismo non è sufficientemente allenato per calibrare le reazioni interne causate dai vari stimoli esterni provocati dai cambiamenti del tempo.

Sotto un piccolo grafico che illustra le possibili conseguenze nel corpo e sul sistema nervoso nei soggetti meteoropatici a seconda dello stato del tempo.

A cura di LORENZO COLANGELO 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *