I cambiamenti climatici

Le estati europee sono diventate come quelle americane: trombe d’aria, caldo asfissiante, grandinate devastanti, alluvioni lampo. Anche questo è il cambiamento climatico e la cosiddetta amplificazione mediterranea. Nonostante le temperature fresche di questo inizio Giugno, i fenomeni sono sempre più violenti, perché ormai l’atmosfera è piena di gas che l’hanno resa ancora più calda e instabile. Secondo vari studi, da 23 milioni di anni che l’atmosfera non era così intrisa di gas serra, in particolare CO2; senza dimenticare il metano prossimo gas a far parte del novero dei gas serra, metano che è 25 volte più potente e pericoloso della CO2.

Presagi funesti e sinistri si aggirano sulle nostre teste.

A cura di Francesco Loparco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *