Venerdi maltempo sull’Italia con piogge e temporali.

Nella giornata di venerdì una saccatura dal nord atlantico colma di aria fredda in quota entrerà nel mediterraneo centrale, causando una breve ma intensa fase di maltempo su quasi tutta l’Italia.

Si potrebbero verificare dei locali nubifragi accompagnati da intensi colpi di vento e da grandinate.

Le zone dell’Italia dove si dovrebbero verificare i maggiori accumuli piovosi sono le regioni nord orientali, le zone alpine, la Liguria orientale, tutto il versante tirrenico e le zone interne peninsulari.

La neve si farà vedere sulle Alpi a quote intorno ai 2000 metri, ma localmente anche più in basso.

La temperatura calerà anche in modo deciso nelle zone dove si verificheranno i fenomeni più intensi.

A cura di Centra Massimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *