Clima fresco fino al 3 giugno, poi temporaneo afflusso caldo nord africano sull’Italia centrale e meridionale.

Nei prossimi giorni proseguirà su gran parte dell’Italia l’afflusso di aria relativamente più fresca dai quadranti nord orientali.

Le temperature resteranno sotto la media specie lungo l’Adriatico fino al 3 giugno.

Da giovedì 4 una depressione nord atlantica si posizionera’ tra il Portogallo e il Marocco, causando come risposta sul mediterraneo centrale un afflusso caldo nord africano, che determinerà un sensibile ma temporaneo aumento termico specie sull’Italia centrale e meridionale.

Dal giorno 8 il transito di un fronte perturbato sull’Italia causerà una nuova diminuzione della temperatura.

C’è da aggiungere che nel corso dei prossimi sette giorni non mancheranno episodi di instabilità specie sui rilievi e nelle ore centrali del giorno, qua e là sull’Italia.

A cura di Centra Massimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *